Ultimora

Presentato il programma del 27° Salone del libro

Anche se, come riporta Repubblica, le rilevazioni sul 2013 dell’Associazione italiana editori dimostrano che in Italia si legge sempre meno, è sorpresa che Ernesto Ferrero, direttore del Salone del libro, afferma che il salone ha aumentato i suoi visitatori del 7 per cento. Ieri, difatti, c’è stata la conferenza stampa al Lingotto Fiere di Torino, in cui è stato svelato ufficialmente il programma della XXVII edizione del Salone che si terrà a partire da giovedì 8 fino a lunedì 12 maggio. Tema conduttore scelto è il Bene comune, nelle sue implicazioni filosofiche, etiche, storiche, letterarie e neuroscientifiche. Paese ospite d’onore è la Santa Sede e gli altri paesi rappresentanti sono: Albania, Arabia Saudita, Brasile, Francia, Israele, Perù, Polonia, Romania. Tra i tanti interventi, durante la presentazione, quello di Piero Fassino, sindaco di Torino, di Antonio Saitta, presidente Provincia di Torino, di Michele Coppola, assessore alla Cultura della Regione Piemonte e quello di Luca Remmert, presidente Compagnia di San Paolo.

 

Commenti