Claude Lévêque installa un fulmine rosso nella Pyramide del Louvre

Parigi

L’artista Claude Lévêque è stato invitato dal Museo del Louvre per realizzare un’opera in situ da installare all’interno della Pyramide. L’installazione è un tubo di  neon rosso che illuminerà per un anno e mezzo la celebre costruzione di vertro disegnata da Ieoh Ming Pei. Sarà accompagnata inoltre nel 2015 da un’esposizione personale dell’artista nel museo parigino. Claude Levêque ha dato ai suoi interventi un titolo globale: Sous le plus grand chapiteau du monde (Sotto il più grande capitello del mondo). Il tubo di neon rosso, uno dei materiali privilegiati dell’artista, attraversa la piramide di vetro nei suoi assi (22 metri di altezza) come un fulmine a ciel sereno. Poco visibile quando splende il sole, acquista invece grande forza e incandescenza. Per l’artista quest’opera rappresenta la reinterpretazione di un disegno infantile: «Qualche anno fa – spiega l’artista sul sito del quotidiano Liberation – avevo chiesto a dei bambini in una scuola elementare di disegnarmi a loro maniera un fulmine. Così ho scelto quello che aveva la dinamica più interessante».

Articoli correlati