Ultimora

Scultura vegetale, a piazza Portello mostra e concorso

Da martedì 25 marzo fino al termine del periodo primaverile, in piazza Portello a Milano il natural Design e il floral Design saranno protagonisti di mostre e concorsi dedicati al tema della nutrizione e della natura: la terra e la sua energia vitale, reinterpretati e trasformati grazie alla mediazione della creatività, dell’arte e dell’innovazione, rinasceranno sotto una nuova forma, dando vita a una meravigliosa suggestione, un incrocio tra realtà naturale e mondo fantastico.

Piazza Portello ha deciso di ospitare l’installazione Terra verde realizzata da Maurizio Corradi, uno dei maggiori esperti italiani del rapporto fra piante, architettura e design, in collaborazione con Andrea Facchi e Geologika Collettiva: gli elementi primari della natura si modulano creando un paesaggio inedito e organico, in cui le piante si integrano agli oggetti di design realizzati interamente in terra cruda, al fine di creare un ambiente da vivere in sintonia con la sua armoniosa semplicità. Anche durante le fasi di realizzazione, da martedì 25 e fino a venerdì 28 marzo, gli spazi dedicati alla creazione dell’installazione Terra verde saranno aperti al pubblico di Piazza Portello, che potrà così assistere alla lavorazione della terra cruda, arte che da sempre contribuisce alla creazione di abitazioni naturali in ogni parte del mondo e che, da qualche anno a questa parte, rappresenta una delle proposte più innovative in ambito di design.

Da venerdì 28 a domenica 30 marzo, sempre a piazza Portello, si tiene il concorso nazionale di Scultura Vegetale Il Seme della Vita, realizzato in collaborazione con la scuola internazionale di arte e tecnica floreale Laboratorio Idee. Le sette opere in gara saranno poi esposte nell’omonima mostra negli spazi di Piazza Portello fino al termine della stagione primaverile.

Commenti