Ultimora

Ritrovato e battuto all’asta per Sotheby’s un dipinto di Artemisia Gentileschi

Viene battuto all’asta il 26 giungo a Parigi per Sotheby’s il dipinto di Artemisia Gentileschi, Maddalena in estasi del 1620. L’opera è in perfette condizioni, la sua stima è di 300mila euro. Il quadro ha una storia particolora perché fino ad ora era conosciuto solo attraverso una fotografia del ‘900. Da poco il lavoro è stato ritrovato dal dipartimento di pittura antica di Parigi in una collezione del Sud della Francia. «Mi reputo fortunato, come esperto di pittura antica, di aver riscoperto un dipinto di così alta qualità – commenta Pierre Etienne, responsabile di pittura antica di Sotheby’s a Parigi – è una magnifica Artemisia, davvero un’opera di grande impatto teatrale». Il dipinto (cm 81×105) mostra un’iconografia molto popolare all’epoca ed una scena nella quale la natura religiosa del soggetto è evocato solo dalla luce divina che si irradia dalla parte in alto a sinistra della tela. È una Maddalena umanissima e di grande potenza.

 

Commenti