Ultimora

Dopo la mostra Frida Kahlo va anche a teatro

Dopo la collezione di gioielli ispirati a Frida Kahlo e dopo la mostra a lei dedicata alle Scuderie del Quirinale, la vita dell’artista diventa anche una pièce teatrale. Da domani a domenica al Teatro dei Documenti di Roma, viene presentato un monologo, scritto da Valeria Moretti e interpretato e diretto da Enrica Rosso. Come spiega il Corriere della sera «La Frida Kahlo della Moretti si rivolge a una bambina di nome Nina Bonita, compagna immaginaria della sua infanzia. Una Frida che rivive fra simbolismo e cronaca alcuni momenti cruciali della sua vita». Ancora un altro omaggio alla sua figura dal 1 al 13 aprile al Piccolo Eliseo, testo e regia di Alessandro Prete. Per lo spettacolo prenderanno vita sulla scena sei dei suoi celebri quadri, attraverso sei storie di sei donne diverse tra loro. A ogni storia conclusa corrisponderà invece un quadro realizzato attraverso una pennellata sullo sfondo aggiunta da ognuna delle interpreti femminili.

 

Commenti