Ultimora

Con Valentino la moda rende omaggio all’arte astratta

Astrattismo, colore, donne e arte nella sfilata di Valentino disegnato da Maria Grazia Chiuri e Pier Paolo Piccioli, che stavolta sono andati a scavare in quel periodo tra gli anni ’50 e ’60, dove le protagoniste erano le grandi donne dell’arte come Carla Accardi, Giosetta Fioroni, Palma Bucarelli. La collezione è la negazione del life-style. Ci sono anche i mosaici di rombi che ricordano gli arlecchini di Picasso, tagli sulle spalle che citano Fontana, fantasie astratte della Accardi, il mondo onirico della Fioroni.

Commenti