La mostra dedicata ai Vichinghi del British museum ha di buono solo la nave

Londra

È una nave gigantesca e vuota quella che accoglie il visitatore del British museum per la mostra dedicata ai vichinghi. La costruzione è lunga 37 metri e riproduce in esatte proporzioni le imbarcazioni da guerra del popolo barbaro. Nella struttura di alluminio solo alcune parti sono legni originali, circa un quinto, integrati nel nuovo scheletro, lo scafo ricalca la Roskilde 6, ovvero la nave vichinga più grande mai trovata. Se l’imbarcazione è così spettacolare, stessa cosa non può dirsi invece del resto dell’esposizione che è una raccolta pedante di ceramiche e oggetti vari rinvenuti da scavi archeologici, almeno questo è il parere di giornalista Jonathan Jones del Theguardian (qui l’articolo). L’esposizione, aperta fino al 22 giugno, vuole tentare il successo avuto lo scorso anno con il percorso dedicato a Pompei che aveva fatto strappare 471mila biglietti al museo inglese.

Articoli correlati