Ultimora

Sorrentino porta a casa l’Oscar

Paolo Sorrentino torna a casa dalla notte degli Oscar con una bella statuina tutta d’oro. Vince con la Grande bellezza il miglior film straniero e porta in Italia un riconoscimento che mancava dal 1999 da quando Benigni vinse la stessa categoria con La vita è bella. Il premio statunitense arriva dopo una buona lista di riconoscimenti internazionali, evidentemente ottimi biglietti da visita, come i Bafta, il globo d’oro e l’orso al festival di Berlino. Non ha influito fortunatamente il mancato riconoscimento ai Cesar francesi dove era candidato ma è tornato a mani vuote. Il regista napoletano al momento della consegna ha ringraziato le sue fonti di ispirazione: Fellini, Talking Heads, Martin Scorsese e Maradona. Leggi la recensione di Maurizio Zuccari

Qui tutte le locandine dei film italiani che hanno vinto l’Oscar

Commenti