Ultimora

Robert De Niro fa un documentario sul padre artista e omosessuale

Remembering the artist: Rober De Niro Sr. Questo il titolo del documentario che l’attore ha dedicato a suo padre e, che nato come un film per far ricordare il nonno ai propri figli (almeno così dice De Niro) è stato subito acquistato dalla Hbo ed ora è al Sundance film festival. Il lavoro racconta la storia di De Niro Sr che, forse non tutti sanno, era un artista, pittore per la precisione, e faceva parte di quella cerchia di creativi nella quale giravano anche Pollock, De Kooning, Klinle. Dopo una formazione alla scuola d’arte Hofman di New York dove ha conosciuto sua moglie e madre dell’attore, De Niro comincia a esporre in gallerie e fra le tante mostre fatte va sicuramente ricordata quella organizzatagli da Peggy Guggenheim nel 1946. L’artista poi si allontana dalla famiglia, lasciando la moglie per essersi scoperto omosessuale. Continuerà a vivere (con difficoltà tanto da chiedere spesso dei soldi al figlio oramai grande attore) della propria arte dipingendo fino agli ultimi giorni, fino al 3 marzo 1993.

Commenti