Ultimora

Assessore buca una tela del Settecento con il tappo di uno spumante

Fa finta di niente l’assessore Roberto Cassago quando il 19 dicembre per una festicciola a palazzo Isimbardi (sede della provincia di Milano), stappa una bottiglia e parte il tappo di sughero che con una traiettoria non prevista buca una tela del Settecento dedicata alle imprese del marchese Isimbardi (a cui, tra l’altro, è titolato il palazzo). L’opera viene rattoppata il giorno dopo come si può con lo scotch. Il mistero su chi sia stato a rovinare il lavoro dura qualche giorno, ed è di oggi la confessione di Cassago che rassicura «Abbiamo un’assicurazione, se non coprisse il danno sono disposto a pagare il lavoro di restauro».

Commenti