Ultimora

Salta la nomina della Gayet nella giuria di Villa Medici a Roma

Aurelie Filippetti, ministro della Cultura francese, ha deciso stamattina di non inserire nella giuria di Villa Medici l’attrice Julie Gayet, dopo le rivelazioni della rivista Closer sulla liaison della Gayet con il presidente Francois Hollande. «Il suo nome era stato proposto da Eric de Chassey, il direttore dell’Accademia di Francia a Roma Villa Medici, ma il ministro ha deciso di non nominarla» ha precisato il gabinetto della Filippetti all’Afp. Il sito internet dell’istituzione culturale francese a Roma indicava, fino a oggi, la presenza della Gayet nella giuria, composto anche dall’artista Anne-Marie Claret, dalla coreografa e ballerina Marie-Agne Gillot e dalla compositrice Lucia Ronchetti. La giuria di Villa Medici è chiamata a selezionare 15 artisti o ricercatori, residenti presso Villa Medici, per un periodo di 12 e 18 mesi. L’Accademia di Francia Villa Medici stamattina esternerà la sua posizione in proposito dopo questa decisione del dicastero culturale francese.

Commenti