I videogiochi non sono opere d’arte, parola di Jones

Londra

A Jonathan Jones, giornalista per Theguardian, Babbo natale ha regalato una Playstation con tanto di videogiochi. Jones dopo aver passato tutte le sante vacanze ha giocare si è posto la fatidica domanda: i videogiochi sono opere d’arte? Per rispondere ha scritto sul suo blog un breve articolo anche se non lascia dubbi: no, non lo sono. Il giornalista argomenta: chiedersi se i video giochi sono o non sono prodotti d’arte è come domandarsi se un romanzo di Jane Austen è sport, ovvero perché una qualsiasi cosa dovrebbe essere un’altra cosa e perchè tutto deve essere un’opera d’arte? Poi chiude affermando che in ogni caso è meglio un buon gioco che una cattiva opera d’arte. Qui l’articolo.

Articoli correlati