La storia dei Mfaa, soldati che salvavano monumenti durante la guerra

Londra

La storia è questa: un gruppo di alleati sbarca in Italia poco prima della guerra, nel famoso 10 luglio 1943. A guidare i soldati non era un semplice capitano ma un uomo che al posto delle armi aveva matite e taquini. Si chiamava Edward Croft-Murra e la sua missione insieme ai suoi compagni era proteggere e restaurare i monumenti dello stivale. I gruppo Monuments, fine arts, and archives program (Mfaa) ha ispirato George Clooney , tanto che l’attore ha deciso di prendere la storia e farci un film, The monuments men, che uscirà nelle sale italiane il 14 gennaio. Il post, invece, racconta la storia degli Mfaa, di come questi strani soldati appartenessero a un programma più ampio che coinvolgeva tutta l’Europa, non solo l’Italia anche se questa era sicuramente la più difficile da gestire dato il suo alto numero di monumenti. Qui l’articolo del Post, qui il trailer del film

Articoli correlati