Ultimora

Cosa rimane di questo 2013? Una classifica delle migliori mostre

“Il 2013 è stata un anno di rivelazioni”. Così comincia l’articolo di Laura Cumming, giornalista d’arte per The Guardian. La Cunning passa in rassegna, dopo la classifica di Hollan Cotter, il meglio di questi dodici mesi. Una Top ten di esposizioni dove all’arte moderna (Paul Klee, Manet) si alterna l’arte contemporanea. Ecco le dieci posizioni.

Paul Klee, Tate modern

Daumier, Royal academy

Ice Age, Art british museum

Manet, Royal academy

Barocci, National gallery

Peter Doig, National gallery of Scotland

Roy Lichtenstein, Tate modern

Thomas Scheibitz, Baltic

Mira Schendel, Tate modern

Ilya e Emilia Kabakov, Ambika 3

Commenti