Ultimora

Gigi Proietti si racconta in un libro

Dall’avanguardia al varietà: per la prima volta Gigi Proietti racconta, attraverso la sua straordinaria carriera, oltre mezzo secolo di spettacolo italiano nel volume Tutto sommato qualcosa mi ricordo, in libreria dal 13 novembre. Edito da Rizzoli, il libro racconta  per la prima volta tutto sul suo autore insieme con il repertorio di aneddoti e avventure accumulato in una vita tra i protagonisti del teatro, della radio, della televisione, del cinema italiani. «Raccontare la propria vita non è cosa da tutti. Certo, chiunque può ricordare gli episodi, cercare di storicizzare, fare riflessioni su come passa il tempo e come cambiano le cose. Ma l’odore della povertà misto a quello del sugo della domenica, i richiami delle mamme ai figli discoli che non tornano per cena, l’allegria irrecuperabile del mercato, le chiacchiere sui marciapiedi».

 

Commenti