Ultimora

La sentenza: i nazisti restituiscano le opere d’arte rubate agli ebrei

Meglio tardi che mai. Nei Paesi Bassi, alla luce di una recente sentenza relativa a un’inchiesta sulle rappresaglie nei confronti degli ebrei, i giudici hanno disposto che le opere d’arte rubate agli ebrei dopo la notte dei cristalli del 1938 e nei successivi anni Quaranta, finite esposte nelle collezioni dei musei olandesi, siano restituite ai legittimi proprietari. Si tratta di pregiatissimi capolavori di arte moderna e contemporanea, tra cui quadri di Matisse, Kandinsky e Klee. Per vantarne la paternità e reclamarne la restituzione, i legittimi proprietari possono adesso completare la procedura tramite il sito online www.restitutiecommissie.nl.

Commenti