Ultimora

Parte la Frieze art fair nel cuore di Regent’s park

Un saluto di benvenuto alla Frieze London, la celebre fiera londinese che apre oggi le porte nella struttura disegnata per l’occasione dallo studio di architetti londinese Carmody Groarke nel cuore di Regent’s Park. Quest’anno le gallerie sono tante, ma in lieva diminuzione rispetto ai consueti traguardi raggiunti dalla fiera. 152 gallerie e la speciale partecipazione di Cina, Colombia, Ungheria, India, Corea, Brasile, Messico e Sudafrica. L’Italia porta il suo contributo con sei gallerie, tra cui Giò Marconi, Franco Noero e Massimo De Carlo. Inoltre quest’anno la fiera si rinnova con padiglioni nuovi e più grandi, per dare spazio a gallerie che vanno dall’antico (Frieze Masters) al contemporaneo (Frieze Art Fair). Poi c’è Frame, una selezione di gallerie fatta dai curatori e Focus, la sezione dedicata ai giovani artisti e alle gallerie d’avanguardia. L’anno scorso è stata lanciata la Frieze New York e la fiera ha festeggiato il suo decimo compleanno, vediamo quest’anno che sorprese ci ha riservato.

Commenti