Ultimora

Ricomincio da cinque: parte il concorso di cortometraggi

Il dipartimento Cultura di Roma Capitale in collaborazione con il municipio Roma V e con la direzione del Nuovo cinema Aquila promuove un concorso di cortometraggi dal titolo Ricomincio da cinque che verrà presentato al Nuovo cinema Aquila. Il primo gennaio 2014 viene definitivo il cambio tecnologico della proiezione cinematografica: il passaggio dalla pellicola al digitale che, nella poliedricità di proposte, offrire la possibilità di utilizzare le sale cinematografiche per proiettare eventi e prodotti anche di altro genere. In occasione di questa emblematica data, si intende raccontare, attraverso cortometraggi professionali e amatoriali, l’area dell’attuale municipio Roma V nella nuova delimitazione territoriale che accorpa gli ex municipi VI e VII. L’intento è raccogliere filmati che rappresentino vita, immagini, memoria del territorio, anche nelle sue trasformazioni urbanistico-architettoniche e antropologico-culturali. I lavori devono essere girati e ambientati a Roma nell’area del nuovo municipio Roma V, raccontando luoghi che hanno ispirato grandi autori del cinema italiano, come ad esempio Pasolini, Rossellini, Monicelli. Sono ammessi diversi generi: fiction, documentario, intervista, docu-fiction, reportage, video-arte. È ammesso anche il cortometraggio sperimentale. Il concorso è quindi aperto a cortometraggi nei diversi formati analogico e digitale che vanno a costituire due distinte sezioni: sezione A (analogica) e sezione B (digitale). Il concorso è aperto a tutti.Le opere devono pervenire entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 25 novembre. Il bando integrale è scaricabile dal sito Culturaroma.

 

Commenti