Ultimora

Il caso. Sembrava una copia, ma è un Louis David da 2 mln di sterline

Uno studioso dell’università britannica di Reading ha fatto una sensazionale scoperta in campo artistico: un ritratto di Napoleone, venduto dalla Royal Scottish Academy per 15 mila sterline a New York, si è rivelato un capolavoro del pittore francese Jacques Louis David, del valore di due milioni di sterline. Il professore di arte, Simon Lee, ha identificato il vero autore dopo che il dipinto è stato accuratamente ripulito e restaurato su richiesta del collezionista che lo aveva acquistato nel 2005. Sino a oggi si pensava che fosse solo una copia e invece è emerso il tocco originale del maestro che ha descritto l’epoca napoleonica. Il quadro, realizzato nel 1813, ritrae l’imperatore nella sua divisa della guardia nazionale quando ormai si avvicinava l’ultimo atto della sua vita politica, con la battaglia di Waterloo nel 1815, di cui fra due anni ricorrerà il duecentesimo anniversario.

Commenti