Ultimora

La torre Eiffel è chiusa per sciopero

Terzo giorno di sciopero per i lavoratori della torre Eiffel parigina. La struttura in ferro è chiusa ai turisti dal 25 giugno nonostante la calca di stranieri che ogni giorno si riversa nella piazza per salire sul monumento. Sparsi per l’area ci sono cartelli in tutte le lingue (italiano compreso) che spiegano i motivi di questo disagio. I lavoratori incrociano le braccia per il mancato accordo con la Sete (Société d’exploitation de la tour Eiffel) e chiedono (di nuovo) migliorie in materia salariale, di condizioni di lavoro e sicurezza. Sono trecento in tutto gli scioperanti e di certo con le gréve francesi non si scherza, posso durare anche mesi, perché a differenza che da noi, dove sono sicuramente più frequenti, Oltralpe si fanno di rado ma più intensamente.

Commenti