Ultimora

Accademie eventuali, bando aperto fino al 28 febbraio

Aperto fino al 28 febbraio il bando per partecipare alla terza edizione di Accademie eventuali che si svolgerà a Bologna dal 8 al 21 aprile, in concomitanza con Live Arts Week (Bologna dal 16 al 21 aprile). Accademie eventuali è un progetto formativo rivolto agli studenti delle accademie italiane avviato nel 2012 da fondazione Carisbo e fondazione Furla in collaborazione con Mambo – Museo d’arte moderna di Bologna e Xing. Mario Airò e Riccardo Benassi sono gli artisti invitati a condurre la terza edizione del laboratorio, che hanno deciso di intitolare Avvenire succedendo. Accademie eventuali prevede la realizzazione, negli spazi di palazzo Pepoli, Museo della Storia di Bologna, di una serie di laboratori dedicati a studenti delle accademie di Belle arti di tutta Italia che muovono i primi passi nel mondo dell’arte (quattro posti sono riservati agli studenti dell’accademia di Bologna e gli altri sei agli studenti fuori sede). Si tratta di laboratori della durata di dieci giorni, aperti a dieci studenti per ogni edizione, che si svolgono in concomitanza con i più importanti appuntamenti culturali della città di Bologna. Per favorire la contaminazione tra linguaggi ed esperienze Accademie eventuali coinvolge, per la conduzione di ogni edizione del laboratorio, due artisti riconosciuti e provenienti da diversi ambiti disciplinari. Gli artisti propongono il contenuto del laboratorio legandolo al contesto urbano, allo spazio museale oppure agli eventi in corso in città, creando con essi delle sinergie. Al termine ha luogo un evento di natura espositiva, performativa o di presentazione del confronto fra gli artisti e gli studenti che documenta, interpreta o racconta l’esperienza dei dieci giorni di laboratorio.

 

Commenti