Sotheby’s vende un Memling recentemente riscoperto

New York

Il Cristo benedicente di Hans Memling eseguito tra il 1480 e il 1485 e appartente alla collezione di Sotheby’s sarà offerto all’asta di dipinti antichi che si terrà a New York il prossimo 31 gennaio. La stima di questo pannello è di 1/1.5 milioni di dollari. Recentemente riscoperta da François De Poortere di Sotheby’s, l’opera era scurita dal tempo in quanto i proprietari non sapevano di possedere un Memling. Dopo ulteriori studi da parte di esperti, il dipinto è stato attribuito al pittore fiammingo. L’anno scorso, il tondo raffigurante la Madonna del latte dello stesso artista era stato messo all’asta da Chrsitie’s per una stima di 6-8.000.000 dollari ma era rimasto invenduto. Risale al 2010, invece, l’ultima vendita di una sua opera: si tratta del trittico raffigurante san Cristoforo aggiudicata da Christie’s per 197.262 dollari. Info: http://www.sothebys.com/it.html