Ultimora

De Sanctis nuovo presidente del consiglio Mibac

«Mi porrò in linea di continuità con i miei predecessori, condivido molte scelte di Settis. La mia formazione viene dalla filosofia del diritto, forse per questo sarò meno insofferente verso le ristrettezze del momento. Ma è inutile dire che questo è un ministero sacrificato». Così parla Francesco De Sanctis il nuovo presidente del Consiglio superiore dei Beni culturali da poco eletto dal ministro Ornaghi. Il nuovo presidente succede a Salvatore Settis, prima, e Andrea Carandini, dopo, che dopo il suo ritiro ha lasciato il posto libero finoa questo momento. «Il bene culturale deve essere come l’acqua – aggiunge De Sanctis – bisogna responsabilizzare i cittadini di fronte a questa richezza che non può intendersi in senso capitalistico. I profitti dei beni culturali si calcolano dopo secoli».

Commenti