Biennale degli studenti europei, tutti i premiati

Con la premiazione delle quattro opere vincitrici si è conclusa la terza edizione della Biennale d’arte degli studenti europei, l’appuntamento più atteso dai giovani delle scuole e accademie d’arte e design di tutta Europa. Questi i lavori premiati nella rassegna appena conclusa a Roma: Legami di Agnese Laguzzi del liceo artistico statale Casorati di Quarona (Vc) è il video che ha vinto il primo premio per la categoria “Video art”; “Travelling art”, realizzato dagli allievi della facoltà delle Belle arti dell’università politecnica di Valencia, è il “flipbook” che si è aggiudicato il primo premio per la categoria Arti figurative; Tapalca, di Mariangela Zasa dello Ied di Roma, è un tappeto modulare che ha vinto il primo premio per la categoria “Fil art”; Congegno di conoscenza, di Serena Scopini dell’accademia di Belle arti di Macerata, è l’installazione che ha vinto il primo premio per la categoria Design. Ai giovani premiati, oltre a un riconoscimento in denaro, è stata consegnata anche una medaglia della presidenza della Repubblica. Le opere selezionate in questa edizione della Biennale, promossa dalla Commissione europea al fine di favorire lo scambio e la cooperazione tra le varie scuole d’arte europee, sono state oltre trenta, esposte alla sala santa Marta di piazza del Collegio romano, nel centro di Roma.

Info: www.base-art.eu. (L. P.)