Van Gogh non si è ucciso, morto per un incidente

Vincent Van Gogh non si tolse la vita: il pittore olandese sarebbe invece morto in un incidente provocato da due adolescenti, uno dei quali avrebbe fatto per errore partire un colpo di pistola. Lo sostengono in un nuovo libro due storici dell’arte. In "Van Gogh: the life", pubblicato in Gran Bretagna, Steven Naifeh and Gregory White Smith affermano di essere arrivati alla loro conclusione in dieci anni di ricerche e minuzioso lavoro di archivio su lettere inedite della famiglia Van Gogh.