''Women fiction festival'' mostre e parole a Matera

Unendo l’arte della fotografia con quella della narrazione, il primo appuntamento proposto dal "Women’s fiction festival", all’ottava edizione fino al 2 ottobre, è la presentazione della mostra di Patrizia Traverso (autrice di due libri di fotoparole, Mari di sabbia e Buon vento), Preferisco leggere, composta da fotopagine dedicate ai libri, e ospitata nella galleria Opera arte e Arti fino al 23 ottobre. Ed ha esordito "on line" in contemporanea con l’apertura del "Women’s fiction festival" Emma books (www.emmabooks.com), la prima casa editrice digitale di narrativa, memoir e manualistica al femminile. Nel complesso, centocinquanta ospiti provenienti da diversi paesi del mondo, di cui ottanta iscritti, trentatré eventi fra attività congressuali e incontri con il pubblico con presentazioni di libri, letture e premiazioni letterarie, due mostre dedicate alla lettura, duecento appuntamenti programmati tra gli iscritti al congresso, gli editor e gli agenti letterari presenti al festival. Info: www.womensfictionfestival.com.