Ravenna, quarto ciak per Emergenze creative

Emergenze creative 2011. Rifiuti, acqua ed energia nell’arte contemporanea internazionale è giunta alla sua quarta edizione e, come in passato, anche quest’anno si arricchisce di nuovi talenti italiani che, grazie alla loro personale interpretazione del connubio arte-ambiente, animano il centro di Ravenna con opere realizzate appositamente per questa mostra. La rassegna, a cura di Silvia Cirelli con la collaborazione di Anna Cirelli, si sviluppa come evento collaterale al progetto Ravenna 2011: rifiuti, acqua, energia. Fare i conti con l’ambiente, organizzato dal Laboratorio Labelab. É l’occasione per gli artisti di condividere con un vasto pubblico la propria sensibilità ambientale, proponendo un percorso di arte pubblica fra le storiche vie di Ravenna: Dacia Manto approfondisce il tema dei rifiuti, inteso nella sua valenza di riciclo e riutilizzo di materiali dimenticati; Elena Arzuffi invita a una riflessione sul tema dell’acqua, cercando di rielaborarne la percezione comune; mentre Massimiliano Pelletti affronta il tema dell’energia ecosostenibile. Info: www.emergenzecreative.it.