Val d'Aosta, Giulio Schiavon al forte di Bard

Allestita nello spazio espositivo delle Scuderie del Forte di Bard, la mostra Il rumore del mondo presenta fino al 9 ottobre le sculture di Giulio Schiavon. L’esposizione offre al pubblico uno spaccato sull’arte dell’artista valdostano attraverso una selezione di sculture e dipinti, riconoscibili per lo stile inconfondibile, che sono il frutto della sua recente ricerca creativa. Soggetti principali delle opere in legno sono musicisti e danzatori, cavalli e cavalieri, satiri e guerrieri, uomini e donne, figure rappresentate in modo stilizzato, la cui geometria evoca ed esprime la melodia del legno – dal larice all’abete al noce – cui Schiavon dà vita. Le sculture eleganti e sottili sono caratterizzate da leggerezza, armonia e movimento, e sono composte da mille tasselli che richiamano alla mente le opere di Calder o Baj. Oltre alle sculture, la mostra – visitabile a ingresso gratuito dal martedì alla domenica, dalle 11 alle 18 – propone dipinti dell’artista di vario soggetto quali l’arte circense, i giochi, i mestieri e anche i paesaggi. Info: www.fortedibard.it.