Umberto Croppi torna in Campidoglio

Dopo esser stato escluso dalla giunta capitolina, lo scorso gennaio, l’ex assessore alla Cultura di Roma capitale Umberto Croppi torna in Campidoglio. Venerdì alle 18.00, presiederà, infatti, nella sala del Carroccio, la cerimonia del premio Ignazio Silone per la cultura. E sarà Croppi in persona a consegnare il riconoscimento – una medaglia d’oro del peso di sessanta grammi e creata dallo scultore Umberto Mastroianni – a cinque personalità che hanno saputo distinguersi nel panorama culturale italiano e nello specifico nel campo delle arti visive, dell’architettura, della musica, e della ricerca filosofica. Tra i premiati l’architetto Massimiliano Fuksas, il filosofo Umberto Galimberti e il pittore Alberto Sughi. (C. M.)