Mibac, cassata la proposta di biennale di scultura a Roma

Stop del ministero Beni culturali alla Biennale di scultura di una galleria privata nel centro di Roma. E dal Collegio Romano arriva anche l’ordine a Eur spa di rimuovere l´installazione di uno degli artisti invitati alla rassegna progettata per giugno: il "Risveglio" di Seward Johnson, collocato nel 2009 in piazza Marconi. L’ipotesi di una kermesse in trenta luoghi come piazza Venezia, il Colosseo, il Ghetto e il Pincio, affidati ad artisti per lo più di nessun profilo internazionale proposti dalla galleria Ca’ d’Oro, è stata affossata ieri dall’assessore alla Cultura Gasperini. A dargli manforte, il sottosegretario ai Beni culturali, Francesco Giro: «Non mi sembra che il progetto, così come viene illustrato, abbia i profili minimi per essere valutato positivamente. Una Biennale dedicata alla scultura contemporanea a Roma o è di assoluto prestigio e di qualità indiscussa, oppure non è».