Würth, la mostra di José De Guimarães fino al 14 maggio

La settima mostra dell’Art forum Würth di Capena (Roma), Mondi, corpo e anima, dedicata a José De Guimarães, è stata prorogata fino al 14 maggio. Contaminazione e interculturalità sono parole chiave per comprendere il percorso creativo dell’artista portoghese, le cui opere traggono spesso origine dalla conoscenza e dall’assimilazione delle culture visive più distanti in un fantastico viaggio tra i continenti. L’esposizione in corso all’Art forum Würth evidenzia in modo particolare il rapporto con il contenuto magico e religioso e con la potenza espressiva dell’arte africana. Un viaggio tra Oriente e Occidente alla ricerca di un dialogo estetico tra culture diverse. Info: 06 90103800; www.artforumwuerth.it.