Petizione per salvare la casa museo di E. A. Poe

Cinquemila firme da tutto il mondo per salvare la casa di Egdar Allan Poe (1809-1849) a Baltimora, oggi sede di un museo dedicato allo scrittore inventore del racconto poliziesco, della letteratura horror e del giallo psicologico. Il Municipio della città statunitense ha deciso infatti di tagliare, a partire dal 2012, i fondi alla casa-museo dell’autore di ”Storia di Gordon Pym” e ”Il corvo”, che così sarà costretta alla chiusura. Ma un gruppo di lettori del romanziere, tra cui numerosi italiani, ha ideato una petizione online dal titolo ”Save the Poe house and museum in Baltimora”, che in pochi giorni ha raccolto 5mila firme, ovvero l’obiettivo che si era prefissata la campagna di mobilitazione.

Articoli correlati