Steinbeck sul fronte pubblicato da Bompiani

John Steinbeck tra il giugno e il dicembre del 1943 fù inviato di guerra per il "New York herald tribune". Raccontò alla stampa americana la situazione italiana in quel terribile anno di guerra. Un ritratto che ora compare nel saggio, pubblicato da Bompiani, C’era una volta una guerra. Cronache della seconda guerra mondiale che raccoglie le sue testimonianze e i suoi reportage

Articoli correlati