Addio a Yannis Moralis

L’artista greco Yannis Moralis, uno dei pittori più celebri del suo Paese ed esponente di spicco della cosiddetta Generazione degli anni Trenta, è morto domenica notte ad Atene all’età di 93 anni. La notizia della scomparsa è stata pubblicata oggi dalla stampa ateniese. Con i più noti pittori connazionali dell’epoca Nicos Hatzikyriakos-Ghikas, Yannis Tsarouchis, Nicos Engonopoulos, Nicos Nicolaou e Panayotis Tetsis, Moralis nel 1949 fondò il Gruppo Armos, che avrebbe condizionato fortemente l’arte greca contemporanea. La sua prima mostra personale avvenne nel 1959 ad Atene e suscitò scalpore presentando quadri che rinnovavano i tradizionali temi popolari greci con uno stile d’avanguardia che richiamava le opere dei surrealisti e di Henri Matisse. (S. C.)

Articoli correlati