I paradossi della Fenaroli

Erica Fenaroli sbarca a Milano. Quattro opere in mostra dal prossimo 2 ottobre fino alla metà di novembre, nella galleria NotFair. La prima personale dell’artista dal titolo Senza che si comporrà di una fotografia, un libro, un’installazione e, nello spazio destinato agli interventi site-specific, una video-installazione. Comune denominatore delle quattro opere, tutte inedite, è l’apparente paradosso per cui l’immagine del vuoto non è un’immagine vuota. I differenti mezzi espressivi adottati dall’artista testimoniano di una ricerca formale sul linguaggio dell’arte: paradossalmente solo quando è negata, non quando è resa attuale, la possibilità può essere evocata in quanto tale. Nel linguaggio di Erica Fenaroli l’indissolubile intersecarsi di detto e non-detto diviene condizione stessa dell’atto creativo: il contenuto dell’opera emerge spesso proprio nelle pause, nei vuoti. Info: www.notfair.org (C. M.)

Articoli correlati