L'Aquila ritrova la creatività

Quest’anno la Festa della creatività, voluta da Vittorio Cei nel 1999, sarà alla villa comunale dell’Aquila. Una scelta in linea con gli obiettivi dell’evento, che sono quelli di promuovere la creatività intesa “come relazioni umane fondate sull’empatia, sulla comunicazione e valorizzazione di emozioni umane profonde e universali”. A poco più di tre mesi dal sisma del 6 aprile,  domani L’Aquila vivrà un’intera giornata popolata di mostre, spettacoli, cinema, musica, danza, laboratori, workshop, ma anche eventi formativi come conferenze, tavole rotonde, seminari e corsi di formazione. Tanti gli ospiti. Info: www.festacreativita.org. (S. C.)

Articoli correlati