Il made in Italy all'Aquila

In occasione del G8 a L’Aquila viene presentata la mostra L’arte del saper fare bene italiano, il made in Italy a tutto tondo, in mostra fino al 6 agosto nella Caserma della Guardia di Finanza a Coppito. L’esposizione mette in evidenza i tanti settori che hanno da sempre contraddistinto il nostro Paese attraverso circa 130 esempi tra passato e presente che spaziano dai libri,la musica, il mobile, la moda, gli occhiali, l’arte del vetro, la produzione della Vespa o delle macchine Fiat, all’eccellenza dell’Abruzzo nell’oro, nelle ceramiche, nel tombolo, nell’alta tecnologia. Accanto ad una sezione più generale dedicata al ”saper fare bene” in Italia, un’altra sezione sara’ dedicata ai settori in cui la regione Abruzzo eccelle da sempre.

Storia, cultura, valori, costituiscono la base del made in Italy e il successo di tante eccellenze italiane, ecco perché il percorso della mostra si articola tra esempi significativi della creatività, della genialità, della capacità inventiva che da sempre ha caratterizzato il nostro Paese per i suoi artigiani, artisti, ricercatori, uomini di scienza e di cultura. Tra le isole espositive allestite: Leonardo Da Vinci; La musica; Il vetro; Il libro; La moda; Il design; Gli occhiali; La Vespa; La Cinquecento. (ADNKRONOS)

Fino al 6 agosto
Caserma della Guardia di Finanza
Coppito (L’Aquila)

Articoli correlati