Graffiti, arte o vandalismo? Risponde il Mambo

ùIl Mambo di Bologna passerà in rassegna i graffiti in modo da evitare la distruzione di opere d’arte, e avvierà un dialogo con i writers. Un centinaio di loro erano già stati contattati dal museo in passato, poichè anche tra loro, come assicura Gianfranco Maraniello del Mambo, a cui è stata chiesta collaborazione, “c’e’ preoccupazione per a degenerazione del fenomeno, è importante che tutti collaborino”.