Ultimora

All’asta un quadro di Van Gogh appartenuto a Elisabeth Taylor

Il mondo del collezionismo aspetta impaziente il 21 maggio, specie gli appassionati di Van Gogh. Infatti in quella data viene messo all’asta da Christie’s a New York un olio dell’artista appartenuto all’attrice Elizabeth Taylor. Una combinazione che fa fiutare anche da lontano l’odore di record. Si tratta di Veduta dell’Asilo e della Cappella di Saint Remy, datato 1889, ultimo anno di vita dell’artista, acquistato dal gallerista Francis Taylor per la figlia Liz nel 1963, data di uscita del film Cleopatra e delle nozze della figlia con Richard Burton. Allora gli costò 130 mila dollari, ora la stima di partenza è intorno ai 35 milioni di dollari. Ma facciamo un passo indietro: il quadro in questione è rimasto appeso dal 1963 al 2011 nel soggiorno della villa di Bel Air di Elizabeth Taylor. Alla morte dell’attrice, è stato poi requisito e battuto all’asta l’anno successivo per 16 milioni di dollari. Non è quindi la prima volta che viene messo sul mercato ma oggi di sicuro il valore è aumentato notevolmente. Senza contare che nel 2004 era stato al centro di una battaglia legale, tirato in ballo degli eredi di Margarete Mauthner, una donna ebrea che sosteneva di essere stata costretta a disfarsene prima di scappare nel 1939 dalla Germania nazista. 

Commenti