Foto

Giovane Fotografia Italiana #06

A conclusione della call di Giovane Fotografia Italiana #06, il progetto nell’ambito di Fotografia Europea dedicato alla fotografia italiana emergente under 35, curato da Daniele De Luigi e promosso da Comune di Reggio Emilia, sono stati selezionati dalla giuria competente i lavori di: Marina Caneve, Alice Caracciolo e Cemre Yesil, Valeria Cherchi, Tomaso Clavarino, Lorenza Demata, Carlo Lombardi, Francesca Zoe Paterniani. Partendo dal tema della nuova edizione di Fotografia Europea Rivoluzioni. Ribellioni, cambiamenti, utopie, Giovane Fotografia Italiana ha scelto come filo conduttore Activism: C’è ancora modo di usare l’immagine fotografica come forma di attivismo, creando dispositivi di visione alternativi e stimolando la nostra coscienza critica, civile, politica?. C’è chi, ad esempio, ha affrontato il concetto di identità nel contesto migratorio contemporaneo e chi ha invece attraversato il tema delicato degli abusi per mano di preti e membri del clero. Progetti diversi tra loro che sono stati premiati per il loro sviluppo creativo e pertinente. Le sette produzioni artistiche selezionate confluiranno nella mostra collettiva allestita nello Spazio U30cinque durante Fotografia Europea 2018, in programma dal 20 aprile al 17 giugno a Reggio Emilia. Novità di quest’anno è l’istituzione di un premio del valore di 2000 €, che durante le giornate inaugurali di Fotografia Europea sarà assegnato a uno degli artisti selezionati. Info: www.fotografiaeuropea.it/fe2018

Commenti