Foto

Frank Horvat. Storia di un fotografo

Gli ultimi settant’anni visti attraverso l’obiettivo di uno dei più grandi fotografi viventi, Frank Horvat. La mostra, curata da Horvat stesso nelle Sale Chiablese dei Musei Reali di Torino, è un’incursione nella moda, nella vita e nell’arte dagli anni ’50. Storia di un fotografo. Si tratta della prima antologica in Italia di questa portata che traccia il percorso di un fotografo che con il suo lavoro ha influenzato l’evoluzione del linguaggio fotografico e delle sue tecniche. Fotoreporter, fotografo di moda e artista sensibile alla storia dell’arte, Horvat si racconta attraverso oltre duecento fotografie scattate da lui e una trentina di altre immagini tratte dalla sua collezione privata che raccoglie i lavori di autori come Henri Cartier-Bresson e Robert Doisneau, esposte in pubblico per la prima volta in assoluto. La rassegna è divisa in diverse sezioni che ripercorrono la carriera del fotografo, chiavi di lettura che forniscono al lettore uno spunto di riflessione e una guida per orientarsi nelle sale. Fino al 20 maggio: www.museireali.beniculturali.it

Commenti