Ultimora

Tino Sehgal torna in Italia dopo 10 anni alle OGR

Torna in Italia l’artista inglese Tino Sehgal, l’ultima volta nel Belpaese alla fondazione Trussardi nel 2008. Ad ospitarlo fino al 17 marzo le Officine grandi riparazioni di Torino. Il progetto curato da Luca Cerizza presenta lavori che contraddistinguono l’arte dell’autore. In un paesaggio post-industriale come quello delle OGR, Sehgal inscena situazioni a metà fra il teatro e la danza, fra la musica e la performance. Cinquanta interpreti mettono in scena diversi quadri capaci di cambiare nel corso della giornata, in base al pubblico e in base al giorno di esecuzione. Il progetto è inedito e pensato espressamente per lo spazio torinese. In una durata della performance senza tempo preciso lo spettatore ha la possibilità di scoprire l’arte di Sehgal e quello che l’ha reso un personaggio chiave dell’arte contemporanea mondiale. Come sempre dietro alla performance si cela una riflessione sulla materialità dell’opera d’arte combattuta attraverso l’immaterialità della performance e la volontà dell’autore di non documentare in alcun modo i suoi progetti.  Info: www.ogrtorino.it

Commenti