Ultimora

L’installazione di Leandro Erlich per Le Bon Marché, centro commerciale parigino

Si intitola Sous le ciel (sotto il cielo) l’installazione dell’artista argentino Leandro Erlich per la galleria principale de Le Bon Marché – Rive Gauche a Parigi, visibile fino al 18 febbraio. L’opera coinvolge diversi ambienti del grande magazzino con nuvole di cotone leggere che aleggiano nelle vetrine mentre il tetto di vetro centrale lascia spazio a un cielo blu con nubi bianchissime. Pezzo forte dell’intervento sull’edificio è la trasformazione concepita per la scala mobile del negozio, progettata da Andrée Putman, nel 1990, dove Erlich ha creato un nodo, un intreccio che conduce i passanti in uno spazio tra sogno e realtà. Autore nel 2008 dell’ormai celebre iinstallazione Swimming Pool, è la prima volta che Erlich espone in un centro commerciale, nonostante il Bon marché sia un’instituzione, nonché un luogo di cultura: «Si può passeggiare – ha spiegato l’artista – senza acquistare niente, sollazzarsi e sognare. Rinvia alla storia della città e alla sua architettura, alla cultura del Paese». Con lui, sono quattro gli artisti contemporanei invitati in questi ultimi anni a misurarsi con uno dei templi dello shopping parigino; nel 2016 era stato invitato Ai Weiwei, nel 2017 il testimone era passato a Chiharu Shiota e, successivamente, all’italiano Edoardo Tresoldi, autore di Aura.

Commenti