Ultimora

A febbraio apre il MACAAL, museo dedicato all’arte contemporanea africana

A febbraio 2018 apre al pubblico internazionale il Museo d’Arte Contemporanea Africana Al Maaden (MACAAL) a Marrakech, iniziativa filantropica dei collezionisti d’arte marocchina Alami Lazraq e di suo figlio Othman Lazraq, con la mostra Africa Is No Island. Lo spazio, dedicato all’arte africana, espone la collezione privata di arte moderna e contemporanea della famiglia Lazraq, raccolta negli ultimi 40 anni. Si tratta del primo spazio nel Nord Africa a promuovere la comprensione artisti affermati ed emergenti africani, per mettere in evidenza l’energia creativa e la diversità culturale di tutto il continente. Mohammed VI, il re del Marocco, in questo senso ,ha contribuito alla vita culturale in modo determinante, sostenendo la scena artistica contemporanea, e trasformando il Marocco in polo dinamico. Africa Is no Island comprenderà due mostre, un’esposizione fotografica e una semipermanente delle opere della collezione, visibili dal 24 febbraio al 24 agosto 2018. Oltre a circa 40 fotografi, emergenti e affermati con lavori selezionati, sarà anche presentata un’installazione sonora fatta di rumori che introdurrà il pubblico nella realtà di Marrakesh.
Dal 24 febbraio al 24 agosto, info: www.macaal.org

Commenti