Ultimora

Per un temporale alcune opere del Louvre sono sotto osservazione, potrebbero essere danneggiate

Tra la notte di domenica e lunedì scorsa la tempesta che si è abbattuta su Parigi ha danneggiato anche alcuni lavori conservati in un dei più grandi musei del mondo: il Louvre. A darne notizia è lo stesso museo con un comunicato stampa. Delle infiltrazioni d’acqua sono arrivate a toccare alcuni lavori conservati nello spazio e altri si sono salvati per l’evacuazione preventiva. Nella sala dei setti cammini scolature d’acqua sono state riscontrare sulle vernici di due delle Quattro stagioni di Nicolas Poussin (Le Printemps et L’Automne) e su un lavoro di Jean-François de Troy, Le Triomphe de Mardochée. I quadri sono stati messi immediatamente sotto osservazione e la direzione attende il rapporto dei restauratori sullo stato delle opere. Altri tre lavori di Georges de La Tour e di Eustache Le Sueur, sono stati spostati in ragione di tracce d’acqua sui muri nei quali erano esposti all’interno della sala pittura francese del XVI secolo. Per ragioni di controllo sono state chiuse diverse spazi quello Denon, quello Sully al primo piano e al secondo nella corte quadrata. Da oggi comunque il museo è aperto regolarmente ad eccezione delle sale citate precedentemente.

Commenti