Ultimora

Arriva la lista TEA dei musei più visitati al mondo. Ecco chi c’è al primo posto

La Themed Entertainment Association, associazione no profit internazionale, ha pubblicato la classifica dei musei più visitati al mondo nel 2016. Nessun italiano tra i venti citati dal rapporto, a esclusione dei Musei Vaticani in nona posizione, ma quello che emerge è un dato incoraggiante, una stabilità di visite che hanno registrato un incremento dall’anno scorso. Altro dettaglio non indifferente è l’aumento significativo di visite nei musei asiatici, specie quelli cinesi. Non a caso al primo posto con 7.550.000 visitatori si trova il National Museum of China a Pechino con un 3,6% di presenze in più rispetto al 2015. Segue il National Air and Space Museum di Washington DC mentre solo al terzo posto del podio un museo europeo, il Louvre, che si porta a casa il premio nonostante una diminuzione di ingressi del 14,9% rispetto al 2015. Dato triste per l’Europa se si pensa che solo ne 2014 a posizionarsi in pole position era il Louvre con oltre 9 milioni di visitatori e per l’Italia ancora di più viste le attese riposte nelle manovre del ministro Dario Franceschini. Chissà quanto dovremo aspettare per raggiungere il podio.

 

Commenti