Ultimora

Relais Rione Ponte e la galleria Emmeotto presentano la mostra di Marco Angelini

Relais Rione Ponte, in collaborazione con la galleria Emmeotto, presenta la mostra di Marco AngeliniLa ricerca dell’artista, romano classe 1971, è incentrata sulle infinite possibilità compositive della materia, che, grazie all’accostamento di forme e colori, diviene terreno fertile per lo sviluppo di diverse modalità espressive. La rassegna, intitolata Abstract Configurations, ripercorre dodici anni della carriera dell’artista condotta tra New York, Varsavia e Roma, attraverso una selezione di opere distribuite nello spazio della boutique guesthouse situata a pochi passi da Piazza Navona. Lo spettatore, guidato dal cromatismo dei lavori di Angelini e dalla potenza materica delle sue opere, avrà l’occasione di entrare nel vivo dell’eterno conflitto tra figurazione e astrazione. Le opere di Angelini, infatti, cercano di trovare un punto di congiunzione a questa dicotomia, mescolando seduzione per il reale e stravolgimento dei significati. Il contenuto è infatti parte principale della sua ricerca, dove la forma si apre a plurime interpretazioni mai scontate. 

Dal 7 marzo al 26 giugno, info: www.emmeotto.netwww.relaisrioneponte.com

Commenti