Ultimora

Alla Galleria Bruschi, un viaggio virtuale alla scoperta delle opere di Piero della Francesca

È stato inaugurato nella Galleria Bruschi ad Arezzo il museo sensoriale dedicato a Piero della Francesca. Uno spazio magico dove virtuale e reale convivono nella stessa dimensione. La galleria, confinante con la Basilica di San Francesco che conserva gli affreschi di Piero della Francesca, si farà scrigno di una serie di proiezioni 3D su 190 mq con immagini in altissima definizione svelano ai visitatori dettagli inediti delle opere di Piero della Francesca. Si tratta di un’evoluzione dell’ormai classico sistema di videomapping che permette di visualizzare un’unica immagine in altissima definizione su una superficie continua di 22 x 7,5 metri. Titolo della mostra con cui sarà inaugurata questa innovativa modalità espositiva Le età dell’oro – Riflessi di Piero della Francesca, un omaggio all’artista rinascimentale nel Seicentesimo anniversario della sua presunta data di nascita.

Commenti