Ultimora

Il Mart secondo il Klout store è il museo italiano più influente sui social network

Secondo il Klout Score è il Mart di Rovereto il museo più influente in Italia sui social network. La struttura, ora diretta da Gianfranco Maraniello, si è infatti sempre dimostrata attenta nell’utilizzo delle nuove tecnologie informatiche. È stata fra le prime nel Belpaese a iniziare la collaborazione con il Google cultural institut, rapporto che ancora continua come dimostra la mostra dedicata a Giacomo Balla, visitabile solo online, realizzata con le opere nella collezione del museo, in occasione dei 145 anni dalla nascita del pittore futurista. Mentre da poco il Mart ha lanciato anche Martmuseumbot un percorso di visita disponibile su Telegram. Corredata da spunti, informazioni e curiosità, la nuova guida digitale interattiva accompagna i visitatori all’esterno e all’interno del museo alla scoperta dell’architettura, delle collezioni permanenti e delle mostre temporanee. La guida digitale è già a disposizione dei visitatori; per utilizzarla con il proprio smartphone, è sufficiente aver installato l’app gratuita Telegram e aggiungere l’account Martmuseumbot. Avviando la conversazione è possibile, attraverso scelte progressive, costruire un viaggio personalizzato e ogni volta diverso nel museo. Info: www.mart.trento.it

Commenti