Ultimora

Daniel González fa esplodere l’esterno della galleria Marsèlleria con un pop up di cartone

L’esterno della galleria milanese Marsèlleria ospita fino alla fine di ottobre il lavoro dell’argentino Daniel González. L’artista ha trasformato i muri dello spazio espositivo in una grande architettura animata. L’ispirazione per l’installazione viene dai libri pop up per bambini dove vengono ricreati fantastici mondi in tre dimensioni con il cartone. Di nastro isolante, colla, fascette, legno e appunto cartone è costruito anche il site specific di González. L’effetto non deve essere tanto distante dalle famose architetture effimere del nostro Seicento firmate dal Bernini, realizzate per celebrare un particolare momento storico. Anche l’installazione dell’artista stravolge il contesto urbano senza deturparlo in maniera definitiva, trasforma il cortile della galleria in un libro per bambini esploso, ma solo per qualche giorno. Info: www.marselleria.org

Commenti